Link copiato negli appunti!

Serie di display HDMI: collegatelo a qualsiasi cosa, ovunque

L’HDMI è un’interfaccia estremamente diffusa per il trasferimento di video e audio, in quanto offre una connessione facile e universale tra i dispositivi. Abbiamo incorporato questa soluzione nella nostra ultima linea di display IPS TFT ad alta luminosità, per facilitare l’utilizzo di tutti i loro vantaggi.

HDMI è una serie sviluppata per la sua utilità per il cliente. Tramite un semplice cavo, il display HDMI può essere collegato a qualsiasi sorgente di ingresso esterna e verrà rilevato automaticamente come monitor di sistema da qualsiasi PC o SBC. Può essere particolarmente interessante per gli appassionati di Raspberry Pi.

Oltre all’ingresso HDMI, è presente anche una connessione USB-C per il pannello touch. È interessante notare che il pannello touch può essere alimentato direttamente dall’USB-C, il che significa che è possibile collegare l’intero display attraverso di esso. Possiamo utilizzare l’USB-C per collegare il display direttamente a un computer con un’adeguata capacità di corrente e questo ci darà il controllo del pannello touch, l’alimentazione e la connessione HDMI – tutto ciò che dobbiamo aggiungere sono due cavi. Se, per qualsiasi motivo, non si desidera utilizzare la connessione USB-C, è presente anche un jack di alimentazione classico che può essere utilizzato al suo posto.

Un’altra caratteristica è l’ingresso PWM, grazie al quale è possibile controllare la luminosità dall’esterno del sistema o da un computer, poiché è comune che i computer industriali dispongano di ingressi PWM per controllare la luminosità del display. Sono presenti anche le opzioni UART e sensore di luminosità, riservate a un uso futuro. Richiede una personalizzazione ma, in termini di hardware, siamo già pronti. È inoltre possibile collegare una tastiera esterna; una tastiera per il menu del monitor è integrata nella scheda, ma è anche possibile collegare una tastiera esterna perché, se si costruisce un monitor, si potrebbe desiderare di avere la tastiera all’esterno.

HDMI: perché è così utile?

Il display di EVE4 è molto potente, non può essere collegato al computer senza un adattatore USB o un software speciale, perché anche se diciamo che la serie EVE4 può essere collegata a un computer tramite USB, questo display non sarà un display di sistema, cioè non sarà visto da Windows o Linux. Si tratta di un dispositivo supportato tramite SPI con un programma speciale: è un percorso diverso. Tuttavia, un display con HDMI diventa un display di sistema e quindi può essere collegato a qualsiasi computer diventando un monitor aggiuntivo attraverso un semplice cavo. Non è necessario scrivere applicazioni speciali per utilizzare il display, che è supportato in modo nativo perché oggi tutti i computer dispongono di una porta HDMI. Come display di sistema, utilizza subito le risorse grafiche del sistema.

Grazie all’HDMI, possiamo collegare questo display direttamente a un computer portatile, a un PC industriale, a Raspberry Pie – qualsiasi cosa che abbia un connettore HDMI.

La scheda HDMI sarà disponibile per tutti i nostri display IPS ad alta luminosità; abbiamo iniziato con il formato più popolare, il 7″, che sarà presto seguito dal 10″ e poi da tutti gli altri formati. Saranno disponibili in tutte le configurazioni: nudi, con telaio di montaggio, con pannello uxTouch con legatura ad aria, con pannello uxTouch con legatura ottica, nonché con il nuovo pannello aTouch per coloro che preferiscono utilizzare il vecchio formato; pannello aTouch e pannello aTouch con telaio di montaggio.

Questa serie di display HDMI è di gran lunga la soluzione più universale.

Prodotti recenti

window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag() { dataLayer.push(arguments); } gtag("consent", "default", { ad_storage: "denied", ad_user_data: "denied", ad_personalization: "denied", analytics_storage: "denied", functionality_storage: "denied", personalization_storage: "denied", security_storage: "granted", wait_for_update: 2000, }); gtag("set", "ads_data_redaction", true); gtag("set", "url_passthrough", true);