Link copiato negli appunti!

Perché è necessaria la correzione della gamma del display, anche per i display intelligenti

Questo
Display 101
spiega le basi della correzione della gamma del display. Per farlo, è necessario mostrare alcuni retroscena della correzione gamma applicata allo schermo. Si tratta dell’elaborazione del segnale che sta alla base della visualizzazione dei contenuti sui moduli LCD.

Curiosamente, inizieremo con la biologia umana. Per l’esattezza, gli occhi.

L’occhio umano è un organo complicato. È utile conoscere alcune informazioni su come l’occhio elabora le informazioni. L’evoluzione ha plasmato l’occhio umano moderno per migliaia di anni. Esistono molti trucchi per ottenere il miglior effetto possibile. Un buon esempio è il fatto che i nostri occhi non sono molto sensibili ai cambiamenti nelle aree di colore chiaro, ma possono individuare molto facilmente i cambiamenti in un ambiente scuro.

La differenza di emissione di energia luminosa tra i gradini (barre) varia costantemente da sinistra a destra.

La seconda immagine appare più uniforme?

Certo che sì.

Perché?

La risposta è nei nostri occhi. La risposta degli occhi umani all’intensità della luce è non lineare. Per questo motivo la seconda immagine (Fig. 2), in cui la variazione segue una relazione power-law, viene percepita come più uniforme.

A causa di questo effetto, è necessario il trasferimento della gamma del display.

Codifica gamma, decodifica gamma, compressione, espansione – cos’è cosa?

Esistono molte espressioni relative alla correzione gamma dello schermo, quindi cerchiamo di chiarirne alcune:

  • La codifica gamma (anche compressione gamma) è il processo di conversione dei valori dallo spazio lineare al gamma.
  • La decodifica gamma (anche espansione gamma) è inversa rispetto al processo sopra descritto. È il processo di conversione dei valori dallo spazio al lineare.

Guardate la trama:

rosso – correzione della gamma del display

giallo – funzione lineare della luminosità

Le singole tonalità dei canali RGB non cambiano con un valore fisso, ma vengono visualizzate in base a una curva che è una funzione di potenza.

Se un colore viene visualizzato con la funzione gialla (lineare) (vedi immagine sopra), molti dettagli delle aree scure andranno persi. Inoltre, non ci sarebbe modo di notare le differenze nei colori della luce.

La correzione della gamma del display ci permette di regolare l’hardware per ottenere la migliore ricezione visiva.

Devo preoccuparmi della correzione della gamma del display nel mio progetto?

Ci auguriamo che tutta la fisica non vi abbia distolto da questo argomento.

Non preoccupatevi, la correzione della gamma del display è già applicata nel controller LCD. Quindi il problema della percezione dell’immagine è già risolto.