Come si regola la retroilluminazione nei moduli STM?

La modifica del livello di retroilluminazione nei moduli STM come RVT101, RVT70, RVT50 è possibile tramite il controllo del segnale PWM.
Per iniziare, è necessario collegare correttamente il display e il PC tramite STlink e utilizzare il software TouchGFX.
La chiave per modificare l’intensità della retroilluminazione dei display è l’impostazione del valore corretto di TIM15.
La retroilluminazione è controllata con l’uscita HW PWM di TIM15, che può essere regolata modificando la frequenza di PWM da 0 a 998. 0 significa nessuna retroilluminazione e 998 è il valore massimo. Guardate tim.c nel progetto template.
sConfigOC.OCMode = TIM_OCMODE_PWM1;
sConfigOC.Pulse = 998;
sConfigOC.OCPolarity = TIM_OCPOLARITY_HIGH;
sConfigOC.OCNPolarity = TIM_OCNPOLARITY_HIGH;
sConfigOC.OCFastMode = TIM_OCFAST_DISABLE;
sConfigOC.OCIdleState = TIM_OCIDLESTATE_RESET;
sConfigOC.OCNIdleState = TIM_OCNIDLESTATE_RESET;
se (HAL_TIM_PWM_ConfigurazioneCanale(&htim15, &sConfigOC, TIM_CHANNEL_1) != HAL_OK)
{
Gestore_di_errori();
}
È anche possibile modificarla direttamente sui registri.
TIM15.CCR1 = Valore_nuovo_impulso;
Go to Top